Title Image

Andrea Bonati

Possiamo rinunciare a tutto...tranne che alla bontà

La Pasticceria Bonati nell'aria da sempre

Andrea Bonati, il motore della Pasticceria Bonati così com’è oggi, è nato il 26 Giugno 1981 a Bergamo, in una famiglia discretamente numerosa, è infatti ultimo di 4 fratelli.
Da piccolo è cresciuto nel laboratorio di suo padre, che già allora mandava avanti la Pasticceria Bonati e fin da bambino ha respirato i profumi dolciari artigianali delle paste e dei croissant appena sfornati.
Nonostante questo Andrea Bonati da giovane ha voluto seguire le sue passioni che erano orientate verso il mondo dell’arte e del cinema, infatti ha preso la maturità presso l’istituto d’Arte Andrea Fantoni di Bergamo e successivamente una laurea presso l’Università Cattolica di Brescia in Lettere e Filosofia con indirizzo Arte e Cinema.

Andrea Bonati e la scelta di portare avanti la Pasticceria

Nel 2005 viene a mancare il padre di Andrea, Tiziano Bonati e dopo un periodo di incertezza decide, insieme a sua sorella Chiara, di portare avanti la tradizione e l’azienda di famiglia.

Questa inversione di rotta porta Andrea Bonati ad approfondire sempre di più i temi legati alla pasticceria ed a specializzarsi fino a raggiungere un livello di conoscenze e competenze in materia tali da permettergli di varcare frontiere ancora inesplorate.

Diversi sono stati i corsi da lui frequentati sia in ambito pasticciero che manageriale.

In primo luogo Andrea Bonati si è dedicato all’acquisizione di tutte le nozioni necessarie e moltissime sono state le ore spese in ricerca e sperimentazione che gli hanno permesso di realizzare nuove linee di prodotti di grande e riconosciuta qualità.

Secondariamente Andrea ha approfondito anche temi legati alla gestione aziendale sia da un punto di vista tecnico-organizzativo che delle risorse umane.

Pasticcere Andrea Bonati

Passione per i lievitati

Andrea Bonati più di ogni altra cosa nell’ambito della Pasticceria si innamora del mondo dei lievitati dedicandovisi assiduamente e frequentando corsi con i più importanti lievitisti nazionali, tra cui Roberto Lestani, campione del mondo di pasticceria, Achille Zoia e Rolando Morandin.

Andrea ha sviluppato ricette innovative in questo ambito e rivisitazioni di classici, senza tralasciare un tributo in onore del padre, il pane di Tiziano.

Il suo panettone artigianale, ad oggi si distingue per la qualità che parte dalla canditura della frutta fino alla selezione più attenta delle materie prime.

Senza glutine

Andrea Bonati spiega sempre “Io non faccio dolci per malati, ma pasticceria per persone”, questo per rispondere a coloro che lo classificano in modo troppo schematico.
Il suo obiettivo infatti è proprio quello di poter offrire prodotti di pasticceria di qualità anche a chi soffre di intolleranze e non surrogati dal dubbio gusto.

Ecco perché lo sviluppo della Pasticceria Bonati – Senza Glutine è stato un impegno che ha richiesto tanti studi ed energia, proprio per poter dare un sapore ai cibi che non dipendesse dai semilavorati.

Infatti questa pasticceria è di fatto la prima in Italia completamente artigianale che non fa ricorso a nessun semilavorato per la creazione dei suoi dolci.

Da qui il motto di Andrea Bonati: “Possiamo fare a meno di tutto… tranne che della bontà”

Pasticceria Bonati senza glutine logo

“Noi siamo quello che facciamo ripetutamente. Perciò l’eccellenza non è un’azione ma un abitudine”
Aristotele

Privacy Preference Center

Advertising

fr,GPS,IDE,NID,PREF,test_cookie,tr,VISITOR_INFO1_LIVE,YSC,yt.innertube::nextId,yt.innertube::requests,yt-remote-cast-installed,yt-remote-connected-devices,yt-remote-device-id,yt-remote-fast-check-period,yt-remote-session-app,yt-remote-session-nam

Statistics

_ga,_gat,_gid,collect

Unclassified

,gdpr[allowed_cookies],gdpr[consent_types]